Asti Ortopedia Visetti
16003
page,page-id-16003,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-7.8,wpb-js-composer js-comp-ver-4.8.1,vc_responsive
 
Visita gratuita del piede con sistema Orthosenso
Cos’è e come funziona

OrthoSenso è una ortesi plantare che combina il concetto biomeccanico con il concetto sensomotorio della terapia ortesica.

Il plantare ORTHOSENSO sollecita i recettori della pianta del piede condizionando il sistema sensomotorio. Sulla base del principio di ricezione e risposta, gli stimoli sensoriali provocano tramite i propriocettori una reazione motoria, ovvero la tensione o il rilassamento dei muscoli, al fine di consentire un movimento, equilibrato ed indolore.

  • migliora la coordinazione e la percezione del piede lasso
  • ottimizza la performance sportiva e i disequilibri posturali
  • migliora la statica posturale e la circolazione sugli arti inferiori in ambiente lavorativo
  • adatto per calzature sportive, classiche ed eleganti, antinfortunistiche.
Le applicazioni
  • BAMBINI
    Il piede valgo evolutivo e non patologico  del bambino rappresenta la maggior parte dei casi ai quali noi facciamo plantari. Questo trattamento trova in questi casi la migliore indicazione, proprio dal fatto che viene garantita una continua attività di contrazione dei muscoli tibiali alla quale risponde una crescita di tono  dell’arco longitudinale.
bambini
  • ANZIANI
    Gli anziani mostrano attraverso l’E.M.G.un tempo di latenza prolungato rispetto ai giovani adulti. Utilizzano più frequentemente una strategia di anca rispetto a quello di caviglia in risposta ad uno spostamento indotto dalla superficie di appoggio e questo maggior prolungamento del tempo di latenza e il maggior ricorso di strategia d’anca vengono ritenuti un’indizio dell’alterato controllo dell’equilibrio e spiega le loro frequenti cadute. Le stimolazioni sensoriali del plantare migliorano la percezione del suolo e le risposte muscolari.
anziani
  • SPORTIVI
    L’allenamento sportivo permette di facilitare la trasmissione dell’impulso nervoso poiché viene innalzata la soglia di sensibilità dei recettori nervosi aumentandone la velocità di conduzione dell’impulso. Questo riduce il tempo intercorrente tra l’arrivo dello stimolo nervoso e la risposta muscolare (tempo di latenza). Le stimolazioni sensoriali del plantare agiscono attivando in maniera selettiva i gruppi muscolari.
sport
Approfondimenti

Per ulteriori informazioni sul funzionamento dell’Ortesi Plantare Orthosenso Visetti scarica la brochure informativa a lato.